I 10 Migliori Solventi per Smalto Semipermanente

Quando fai la manicure semipermanente è importante pensare al benessere delle unghie e affidarsi a una professionista. Lo stesso vale per la rimozione dello smalto.

Tuttavia, se hai già una buona esperienza puoi fare il lavoro anche a casa con il miglior solvente per smalto semipermanente. L’importante è dedicare  questa delicata operazione il tempo necessario, seguendo i passi corretti senza alcuna fretta. Tutto ciò che ti occorre è una lima per togliere un po’ di smalto semipermanente, il solvente più adatto (ne esistono a base di acetone e non acetone) e i dischetti struccanti.

Qual è il miglior solvente per smalto semipermanente?

Se vuoi rimuovere lo smalto semipermanente devi fare attenzione a non danneggiare le unghie. L’errore più comune del fai da te è quello di usare la lima in modo improprio, rischiando di danneggiare l’unghia naturale. A volte si utilizza anche troppo acetone perché si fa fatica a togliere lo smalto per unghie: si lasciano così le unghie in ammollo nel solvente per un tempo prolungato, provocando la disidratazione della pelle.

Il metodo corretto è invece quello di usare delicatamente la lima, imbibire con l’acetone metà del dischetto e appoggiarlo sull’unghia. Si completa l’operazione avvolgendo l’unghia con della strisce di fogli di alluminio e lasciando agire per almeno 10-15 minuti. Una volta che rimuovi l’impacco, lo smalto si staccherà da solo. Ti puoi aiutare con un bastoncino di legno d’arancio per rimuovere eventuali residui. In questo modo l’unghia naturale apparirà sana e non mostrerà alcun tipo di danneggiamento.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori solventi per smalto semipermanente:

I 10 Migliori Solventi per Smalto Semipermanente: Delicati ma Efficaci

Il miglior solvente per azione combinata con un detergente

Si tratta di un vero e proprio kit di rimozione formato da due prodotti, un flacone di remover e uno di cleanser. Il remover può rimuovere efficacemente smalti permanenti e semipermanenti senza danneggiare le unghie. Con il cleanser si può invece rimuovere lo strato adesivo dopo l’applicazione del top coat, evitando così di ottenere una finitura opaca. Entrambi sono adatti per l’impiego con tutti i tipi di smalti permanenti e semipermanenti, gel per unghie UV o LED, oltre a polveri, glitter e così via.

Caratteristiche chiave:

  • L'azione combinata dei due prodotti consente di rimuovere efficacemente ogni residuo
  • Sono adatti a tutti i tipi di smalto
  • Si dosano con facilità

Specifiche:

  • Marchio: Elite99
  • Contenuto della confezione: 2 x 80 ml

 Il migliore per effetto rapido

È un solvente professionale per la manicure e pedicure. Particolarmente efficace, viene usato dalle estetiste nei saloni di bellezza per rimuovere qualsiasi tipo di smalto in modo veloce e senza danneggiare le unghie. Elimina smalto, gel, varnish, glitter, adesivo, tip, acrilici, fibra di vetro e persino la colla per unghie.

Caratteristiche chiave:

  • Si dissolve rapidamente senza danneggiare le unghie
  • Ha una piacevole profumazione
  • Si rivela adatto a un impiego professionale e domestico

Specifiche:

  • Marchio: Mylee
  • Contenuto della confezione: 250 ml

Il migliore per preparare l’unghia a una nuova applicazione

Il prodotto è pensato per rimuovere efficacemente il colore nel rispetto della naturale bellezza dell’unghia. Si usa per pulire e disinfettare l’unghia prima dell’applicazione della base e dello smalto semipermanente. In questo modo ne favorisce una lunga durata, aumentandone l’adesione e la tenuta.

Caratteristiche chiave:

  • Migliora l’aderenza dei prodotti sull’unghia
  • Ottimizza la durata della manicure
  • Rimuove con efficacia ogni residuo

Specifiche:

  • Marchio: CND
  • Contenuto della confezione: 500 ml

Il migliore per rimozione delicata

Si tratta di una soluzione detergente che viene utilizzata per rimuovere delicatamente tutti i residui di acrilico, Gel Polish, Colla, Tip e smalti. La sua speciale formulazione non danneggia l’unghia naturale. Viene proposto in una confezione risparmio con una notevole scorta di prodotto.

Caratteristiche chiave:

  • La sua azione non aggressiva evita il danneggiamento dell'unghia
  • Il maxi formato garantisce una buona scorta
  • L'utilizzo è reso facile dalla conformazione ergonomica del flacone

Specifiche:

  • Marchio: Mesauda
  • Contenuto della confezione: 500 ml

Il migliore per risparmiare tempo

È un kit di 200 bustine è facile da applicare. Basta aprire una confezione monouso e staccare la striscia autoadesiva. Inserire quindi le dita con l’unghia a contatto con il tampone imbevuto di acetone e piegare velocemente i lati della striscia per assicurare che il prodotto non evapori e che il calore sia isolato all’interno della pellicola. Attendere circa 10 minuti. Quindi rimuovere la bustina e staccare lo smalto senza difficoltà.

Caratteristiche chiave:

  • Semplice ed immediato da usare
  • Ogni bustina contiene tutto il necessario per la rimozione
  • Non richiede una particolare esperienza

Specifiche:

  • Marchio: Aimeili
  • Contenuto della confezione: 200 pezzi

Il migliore per rapporto qualità prezzo

La sua formulazione è studiata per prendersi cura della naturale bellezza delle tue mani. È un solvente specifico per la rimozione dello smalto gel 3 in 1 che garantisce un risultato rapido senza danneggiare le unghie. Si fa apprezzare anche per la sua delicata profumazione.

Caratteristiche chiave:

  • Protegge la naturalità delle unghie durante l'utilizzo
  • Ha un buon profumo
  • I risultati sono rapidi

Specifiche:

  • Marchio: Estrosa
  • Contenuto della confezione: 200 ml

Il migliore per smalti particolarmente resistenti

Si tratta di un esclusivo solvente per unghie che facilita la rimozione degli smalti più duri. Con l’aiuto dell’apposito pennellino, basta applicare direttamente il prodotto sull’unghia: nel giro di 3-5 minuti il remover farà letteralmente “scoppiare” lo strato di smalto. Per toglierlo completamente, è sufficiente spennellarlo via.

Caratteristiche chiave:

  • Rimuove con efficacia in modo semplice
  • La sua profumazione è piacevole e delicata
  • Nella confezione è presente una lima per un eventuale pretrattamento

Specifiche:

  • Marchio: Janolia
  • Contenuto della confezione: 16 ml

Il migliore per formulazione naturale

Formulato senza acetone, è in grado di rimuovere lo smalto più duro.  Il suo gradevole profumo di lime rende le operazioni di rimozione dello smalto particolarmente piacevoli. Grazie alla sua formulazione completamente naturale, è efficace ma rispettoso dell’unghia.

Caratteristiche chiave:

  • Mantiene la naturale idratazione di pelle e unghie
  • Non contiene ingredienti aggressivi
  • La confezione eco friendly è completamente riciclabile

Specifiche:

  • Marchio: Fresh Terapies
  • Contenuto della confezione: 50 ml

Il migliore per oli naturali dalle proprietà addolcenti

Delicato e nutriente, è particolarmente adatto alle unghie rovinate e fragili. La sua formulazione è arricchita con estratto di avocado. Anche se servono diversi passaggi e ci vuole un po’ di pazienza a strofinare l’unghia più volte (perché il prodotto non contiene acetone), toglie lo smalto senza problemi oltre a nutrire e rigenerare le unghie.

Caratteristiche chiave:

  • Non contiene acetone
  • È adatto in modo particolare alle unghie fragili
  • Ha un'azione nutriente e rigenerante

Specifiche:

  • Marchio: Maybelline
  • Contenuto della confezione: 125 ml

Il migliore per praticità

Queste mollette risolvono il problema di dover avvolgere il cotone imbibito di solvente per la rimozione degli smalti e ti fa guadagnare tempo: non devi più incartare tutte le dite con pezzetti di stagnola. Ti permette di lasciare il cotone imbevuto sull’unghia per alcuni minuti in modo da ammorbidire lo smalto e successivamente rimuoverlo senza troppa fatica.

Caratteristiche chiave:

  • Mantengono il cotone più a stretto contatto dell'unghia, incrementando l'efficacia
  • Si possono riutilizzare all'infinito
  • Lo smalto si rimuove in poche mosse

Specifiche:

  • Marchio: JZK
  • Contenuto della confezione: 20 mollette + 200 dischetti + strumento

Cosa cercare in un solvente per smalto semipermanente?

Quando si tratta di rimozione smalto semipermanente, spesso non si ha la pazienza di aspettare che lo smalto per unghie si sfaldi, si scheggi e si consumi completamente prima di goderti un nuovo look. Scegliere il miglior solvente per smalto per unghie può essere allora un po’ difficile, ma ci sono in commercio ottime soluzioni fai-da-te per la rimozione dello smalto. Meglio affidarsi a un solvente per rimuovere smalto semipermanente non particolarmente aggressivo, per non danneggiare la naturalità dell’unghia.

I solventi per smalti presenti sul mercato contengono un elemento chimico (tipicamente acetone) che dissolve il film duro di colore sulle unghie. In questo modo vengono rimossi anche gli ingredienti più resistenti presenti nello smalto.

Gli smalti contengono resine, plastificanti, pigmenti colorati, a volte glitter e indurenti che formano pellicole durature. Questa combinazione di sostanze è progettata per darti un colore delle unghie splendido e di lunga durata. Ma può essere molto difficile da eliminare. Pertanto, un solvente per togliere smalto semipermanente  è essenziale quando vuoi rimuovere la pellicola di smalto per fare una nuova creazione.

Quali tipi di solventi ci sono?

Esistono due tipi di solventi per unghie: quelli che contengono acetone e i solventi senza acetone per smalto semipermanente. Ogni etichetta indicherà chiaramente se la formulazione include o meno questa sostanza.

Solvente con acetone

È il tipo più comune perché garantisce un’azione rapida ed efficace. L’acetone rimuove il gel semipermanente e le creazioni di nail art, ma purtroppo toglie anche gli oli naturali dalle unghie e dalla pelle circostante. Per questo motivo, i prodotti per per smalto gel che contengono acetone possono essere un po’ aggressivi  per le unghie e rischiano di nuocere alla  pelle e alle cuticole che le circondano, specialmente se devi immergere le unghie a lungo.

Solvente senza acetone

I solventi per smalto non acetonici utilizzano ingredienti come il carbonato di propilene e l’acetato di etile per sciogliere e rimuovere lo smalto. Questo tipo di solvente senza acetone per smalto semipermanente è meno aggressivo di quelli a base di acetone. Per identificarlo a colpo d’occhio leggi le scritte sulla confezione: in genere sono riportate specifiche come “naturale” o “biologico”. La  formulazione include anche ingredienti come glicerina, vitamina E e aloe per idratare la pelle e le unghie.

Scelta del solvente per unghie?

La raccomandazione è semplice: per i colori più resistenti, i glitter luccicanti e gli smalti gel di solito è meglio scegliere un solvente con acetone con un agente di condizionamento o emolliente incluso. Per colori naturali e chiari e altre opzioni simili, un solvente non acetone è una buona opzione.

Dopo ogni applicazione, assicurati di pulire e idratare le mani con cura.

Se effettui i tuoi acquisti nella vendita online, leggi con attenzione le opinioni dei diversi utenti quando metti a confronto il prezzo di ciascun prodotto. Nel web puoi acquistare un solvente per smalto semipermanente shellac o di altre grandi marche a basso prezzo rispetto al negozio di profumeria e manicure.

Conclusioni

Rimuovere lo smalto è sicuramente la parte meno divertente della manicure: devi avere molta pazienza, soprattutto se fai uso di colori scuri o di molti glitter e abbellimenti di nail art. Scegli allora un prodotto che ti consenta di lavorare il più rapidamente possibile, senza però essere troppo aggressivo sulle unghie e sulla pelle. L’ideale sono i prodotti a base naturale, che oltretutto si fanno apprezzare per la loro piacevole profumazione.

Ecco perché abbiamo scelto il remover della Maybelline. Arricchito con estratto di avocado, non solo rimuove lo smalto, ma nutre e rigenera la pelle e le unghie.

FAQ

L’acetone è un potente solvente che rimuove lo smalto per unghie rapidamente e facilmente, ma può nuocere  alle cuticole, disidratandole. Il solvente senza acetone è meno efficace per la rimozione semipermanente, ci vuole più tempo ma è meno aggressivo. L’acetone è comunque efficace per rimuovere oli e preparare le unghie per lo smalto.

Se lo utilizzi a tempi moto ravvicinati, l’acetone può in effetti danneggiare la naturalità dell’unghia. Quindi fai attenzione ai trattamenti continui ed evita di togliere il semipermanente e tutte le applicazioni di nail art con l’acetone, per poi rifare subito una manicure completa. Si consiglia di far riposare di tanto in tanto le due unghie.

La risposta è affermativa: dai alle tue unghie la possibilità di respirare di tanto in tanto, per mantenerle in salute. Meglio non utilizzare lo smalto per alcune settimane: quando lo rimuovi attendi diversi giorni prima di una nuova applicazione. Specie d’estate non è una buona idea passare continuamente lo smalto sulle dita dei piedi e delle mani: concediti una pausa!


Notice: Trying to access array offset on value of type null in /www/zoyacolors_843/public/wp-content/plugins/ultimate-elementor/modules/table-of-contents/widgets/table-of-contents.php on line 918

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /www/zoyacolors_843/public/wp-content/plugins/ultimate-elementor/modules/table-of-contents/widgets/table-of-contents.php on line 920

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /www/zoyacolors_843/public/wp-content/plugins/ultimate-elementor/modules/table-of-contents/widgets/table-of-contents.php on line 921

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /www/zoyacolors_843/public/wp-content/plugins/ultimate-elementor/modules/table-of-contents/widgets/table-of-contents.php on line 924

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /www/zoyacolors_843/public/wp-content/plugins/ultimate-elementor/modules/table-of-contents/widgets/table-of-contents.php on line 925

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /www/zoyacolors_843/public/wp-content/plugins/ultimate-elementor/modules/table-of-contents/widgets/table-of-contents.php on line 928

Notice: Trying to access array offset on value of type null in /www/zoyacolors_843/public/wp-content/plugins/ultimate-elementor/modules/table-of-contents/widgets/table-of-contents.php on line 929
Sommario
    Add a header to begin generating the table of contents
    • HOME
    • PRIVACY POLICY
    • 2020 ZOYA COLORS
    Torna su