I 10 Migliori Arricciacapelli Automatici

arricciacapelli-automatici

L’arricciacapelli è uno strumento molto utilizzato nel mondo dell’hairstyling, specie da chi ha i capelli medi o lunghi e vuole dare alla testa un po’ di movimento con ricci e onde. Tuttavia usare un ferro arricciacapelli standard può essere un’operazione lunga che possiamo sveltire con il migliore arricciacapelli automatico.

Questo dispositivo è molto più veloce, ha un riscaldamento rapido e consente di ottenere in breve tempo ricci perfetti.

arricciacapelli-automatico

Qual è il miglior arricciacapelli automatico?

Ciò che determina il tipo di riccio che vuoi ottenere sono il tempo di posa e la potenza del dispositivo, che in modello automatico puoi in genere regolare per lavorare a temperature variabili. A temperature basse puoi ottenere un capello ondulato o un riccio naturale, mentre se desideri un riccio più marcato devi impostare l’intensità  a livelli più alti. Fai però attenzione al tipo di capello: solo quelli folti e spessi sono resistenti al calore.
Anche il tempo di applicazione gioca un ruolo nel tipo di riccio: bastano 5-6 secondi per avere capelli mossi e 12  secondi o più per ottenere ricci ben definiti.
Le caratteristiche da valutare, per confrontare i diversi modelli disponibili sul mercato, sono essenzialmente il tipo di movimento del cilindro rotante, che nei modelli di tipo professionale può essere alternato e bidirezionale.

Qui di seguito ti presentiamo i migliori arricciacapelli automatici:

I 10 Migliori Arricciacapelli Automatici

Il migliore per funzionamento wireless

È un apparecchio senza fili, per un tocco di stile anche quando sei in viaggio. Il sistema di arricciatura automatico intelligente lo rende particolarmente veloce. Le impostazioni di regolazione della superficie e della temperatura della ceramica creano onde e riccioli morbidi come la seta senza effetto crespo.

Caratteristiche chiave:

  • Può essere ricaricato da micro USB
  • È particolarmente rapido
  • No effetto crespo

Specifiche:

  • Marchio: Orthland
  • Temperatura: da 150°C a 200°C

Il migliore per azione idratante

Grazie alla sua tecnologia innovativa, consente di creare ricci ed onde in modo semplice e veloce. Basta selezionare la temperatura e il tempo di piega e mettere una ciocca nella pinza: questa, chiudendosi, la avvolgerà automaticamente al suo interno. È inoltre dotato di funzione a vapore SteamTech per un effetto idratante.

Caratteristiche chiave:

  • Impostazioni del riccio a destra, sinistra o alternato
  • Funzione vapore SteamTech
  • In dotazione, un serbatoio supplementare di acqua e uno strumento di pulizia

Specifiche:

  • Marchio: BaByliss
  • Temperatura: da 190°C a 230°C

Il migliore per lunghezza extra

Adatto a tutti i tipi di capelli, si riscalda in 30 secondi ed è subito pronto per creare ricci belli e lucenti. Ha 27 combinazioni regolabili (3 impostazioni del timer, 3 impostazioni della temperatura, 3 impostazioni della direzione dell’arricciatura) per vari look. La barra ha uno strato di ceramica per una maggiore protezione durante l’arricciatura. L’ampia superficie permette di arricciare il doppio dei capelli in una sola volta.

Caratteristiche chiave:

  • Garantisce risultati duraturi a basse temperature
  • La maniglia verticale offre una presa salda e sicura
  • Consente di selezionare la direzione dell'acconciatura

Specifiche:

  • Marchio: Philips
  • Temperatura: da 170°C a 210°C

Il migliore per chip sensore intelligente incorporato

L’apparecchio è dotato di chip sensore intelligente incorporato e motore brushless con precisione controllata: è in grado di identificare se si è inserita un’eccessiva quantità di capelli da arricciare o se si verificano errori di funzionamento.Il peso netto del prodotto di 0,39 kg e il tempo di riscaldamento estremamente breve rendono il processo di hair styling molto facile e veloce. Sono disponibili quattro impostazioni timer.

Caratteristiche chiave:

  • Lo spegnimento automatico se rimane acceso oltre i 60 minuti
  • Ha una struttura leggera e maneggevole
  • Offre quattro impostazioni di timer

Specifiche:

  • Marchio: iGutech
  • Temperatura: da 150°C a 230°C

Il migliore per tecnologia spray

Il dispositivo è progettato con piastre di ceramica che si riscaldano velocemente, raggiungendo  la temperatura di esercizio in pochi secondi. La tecnologia spray nutre intensamente  capelli, fornendo lo stesso effetto che si può ottenere in una spa. Si può scegliere tra tre direzioni di curvatura: destra, automatico e sinistra.

Caratteristiche chiave:

  • Il suo flusso di vapore nutre il capello
  • La sicurezza è incrementata dalla funzione di spegnimento automatico
  • Si può scegliere tra tre direzioni di curvatura

Specifiche:

  • Marchio: Beautigo
  • Temperatura: 180°C - 230°C

Il migliore per certificato vegano

Il rivestimento in ceramica protegge i capelli e ha un effetto antistatico, evitando così che si elettrizzino. L’apparecchio è progettato con un meccanismo di rotazione automatico, per acconciare ricci e onde, e offre 3 direzioni di rotazione regolabili. Il cavo con giunto girevole rende agevole ogni movimento durante l’acconciatura.

Caratteristiche chiave:

  • Viene fornito completo di utensili per la pulizia e coperchio di protezione
  • Offre tre direzioni di rotazione regolabili
  • Ha un'azione delicata sui capelli

Specifiche:

  • Marchio: Fripac Mondial
  • Temperatura: da 140°C a 230°C

Il migliore per semplicità di utilizzo

Questo apparecchio permette di realizzare ricci impeccabili e onde sinuose con estrema facilità. Basta avvolgere delicatamente una ciocca di capelli e premere uno dei due pulsanti (L o R).

Grazie al sistema automatico di rotazione, in pochi secondi si otterrà un ricciolo impeccabile in estrema sicurezza, senza che i capelli si annodino. Si può decidere lo stile del ricciolo variando la direzione, o destra o sinistra, la temperatura e lo spessore della ciocca selezionata.

Caratteristiche chiave:

  • Sistema automatico di rotazione in due direzioni
  • È dotato di cavo snodato a 360°
  • Si spegne in automatico dopo un'ora

Specifiche:

  • Marchio: Labor Pro
  • Temperatura: da 170°C a 230°C

Il migliore per cilindro XL

Il cilindro è rivestito in cheratina e olio di argan che vengono trasferiti ai capelli durante l’uso, mantenendoli forti e brillanti. Le sue dimensioni XL consentono di avvolgere più capelli e modellare più vicino alla radice in una sola passata.

L’impugnatura verticale offre il massimo comfort di utilizzo. È adatto a tutti i tipi di capelli.

Caratteristiche chiave:

  • Consente di memorizzare le impostazioni della sessione precedente
  • La presa verticale permette di creare ricci simmetrici
  • Modella più vicino alla radice

Specifiche:

  • Marchio: Cecotec
  • Temperatura: da 150°C a 210°C

Il migliore per molto intuitivo

Semplice da utilizzare, non richiede nessuna fase di apprendimento. Basta accenderlo, attendere l’apposito segnale luminoso, impostare la temperatura alta o bassa, quindi scegliere una direzione per il ricciolo, posizionare i capelli e lasciare che il cilindro rotante faccia il resto. Alla fine della rotazione basta far scivolare fuori il ricciolo.

Caratteristiche chiave:

  • Si rivela adatto anche ai capelli spessi
  • Il termine della rotazione è segnalato con un bip
  • I riccioli sono pronti in poche mosse

Specifiche:

  • Marchio: Kiss
  • Temperatura: max 240°C

Il migliore per molto intuitivo

Il sistema sfrutta un fenomeno aerodinamico chiamato “Effetto Coanda”: spinta alla giusta pressione e velocità, l’aria tende a seguire naturalmente il contorno di una superficie adiacente e ad attirare l’aria circostante. Grazie a questo effetto la punta è avvolta in una sorta di vortice che consente ai capelli di avvolgersi da soli attorno al dispositivo, partendo dalla punta. Il motore permette di arricciare i capelli grazie al flusso d’aria, senza bisogno di temperature estreme.

Caratteristiche chiave:

  • Il controllo intelligente del calore permette di fare lo styling senza rovinare il capello senza rovinarli
  • Non sono presenti meccanismi di avvolgimento
  • È fornito con una gamma completa di accessori

Specifiche:

  • Marchio: Dyson
  • Temperatura: sempre al di sotto dei 150°C

Tipi di arricciacapelli automatici?

Si consiglia un arricciacapelli automatico perché è uno strumento per capelli rivoluzionario. È un ferro di alta tecnologia che crea istantaneamente riccioli con metodi diversi, a differenza della piastra per capelli che li liscia per ridurre l’effetto crespo.

La sua funzione più sorprendente è la torsione automatica dei capelli che ti dà riccioli lucidi grandi, piccoli e medi. Alcuni modelli funzionano a vapore e sono auto-rotanti.

Con clip

Molto semplice da usare, è dotato di una clip o di un morsetto che trattiene saldamente i capelli durante l’arricciatura. I cilindri sono  generalmente realizzati in piastra ceramica tormalina.

Senza clip

Questi ferri non hanno morsetti. Di forma cilindrica, sono molto comodi durante l’utilizzo. I suoi cilindri sono realizzati in ceramica perla, nano o tormalina.

Marcel

Si rifà al modello classico inventato da Marcel Grateau. Ha canna unita a una conchiglia e si può ruotare nelle direzioni desiderate.

A tripla canna

Dotato di tre cilindri, consente di ottenere onde sciolte o riccioli a spirale. È ideale per chi ha i capelli lunghi in quanto può creare onde molto ampie.

Intercambiabile

Molto versatili, questi ferri sono dotati di cilindri di diverse dimensioni in un kit che offrono di variare notevolmente il proprio look.

Conico

Sono stretti all’estremità superiore e larghi nella parte inferiore. Entrambe le parti possono essere utilizzate in base alle proprie esigenze.

Conico inverso

Ha una canna a cono rovesciato ed è quindi progettato per avere una parte superiore spessa e una parte inferiore stretta.

Cosa considerare in un arricciacapelli automatico?

Esaminiamo ora gli aspetti da prendere in considerare al momento della scelta di questo tipo di apparecchi.

Potenza

È necessario conoscere la potenza dello strumento per poter arricciare efficacemente i capelli in base alla loro consistenza. Una potenza elevata è adatta ai capelli spessi, ma può danneggiare quelli molto sottili.

Dimensione del cilindro

Maggiore è la dimensione della canna, più grandi saranno i riccioli. Quindi, devi sapere quale dimensione del ricciolo desideri creare e acquistare un modello automatico che ti darà quell’effetto.

Facilità d’uso

Alcuni arricciacapelli hanno dimensioni generose, che rendono difficile la presa se si hanno le mani piccole. Prendi bene le misure prima dell’acquisto!

durata

Evitate di acquistare un ferro arricciacapelli fatto di materiali di scarsa qualità: ne va della sua durata.

Impostazioni di calore variabile

Per arricciare anche la frangia o le punte, sono necessari arricciacapelli con controlli di impostazione del calore variabili. La maggior parte dei modelli in commercio tendono ad avere impostazioni di calore.

Design e funzionalità

Gli arricciacapelli sono disponibili in diverse forme di design: piccolo, leggero, robusto ed ergonomico, facile da usare. Potresti risparmiare tempo ed energia senza il rischio di farti strappare o bruciare i capelli.

Alcune delle funzioni più interessanti sono l’opzione vapore, il cavo girevole, l’indicatore led o il display digitale lcd.
Considera anche le caratteristiche di sicurezza: funzione di spegnimento automatico, modalità di sospensione, arresto automatico o inversione di rotazione se rileva un problema.

Prezzo

Un modello di buona qualità ha un prezzo abbastanza elevato, che supera i 100 euro. Se vuoi risparmiare, dai un’occhiata all’offerta della vendita online dove trovi in ogni momento dell’anno degli articoli a basso prezzo, anche in caso di proposte di marca.

Conclusioni

La scelta di un arricciacapelli automatico comporta una serie di considerazioni che partono dal tipo di capelli, dalla dimensione dei riccioli che si desidera ottenere e dalla maneggevolezza del dispositivo.

Fra i modelli presentati in questo articolo, ci sentiamo di consigliare il Dyson Styler Airwrap. Anche se non è certamente il più economico (tutt’altro!), come tutti gli apparecchi di questo marchio ha una marcia in più. Consente infatti di ottenere un’acconciatura impeccabile a basse temperature, senza alcun rischio di danneggiare anche i capelli più sottili e fragili. Tra l’altro viene fornito con una gamma completa di accessori, per darti la possibilità di scegliere lo stile preferito in base alle occasioni.

FAQ

Partiamo dalle somiglianze: entrambi creano riccioli! Hanno anche un meccanismo di bloccaggio della ciocca simile. Per il resto… sono completamente differenti.

Un ferro arricciacapelli riscalda una canna sottile a temperature molto elevate e si fissa sui capelli. Devi monitorare tu il processo di avvolgimento e la quantità di tempo che lo lasci sui capelli. Questi dispositivi possono essere molto dannosi a causa delle alte temperature e si rischia persino di bruciare i capelli.
Gli arricciacapelli automatici non usano quel tipo di calore e aspirano i capelli in una camera di arricciatura che li attorciglia al posto tuo, li trattiene per alcuni secondi e li rilascia automaticamente. Sono un’alternativa più sicura e ideale per mantenere intatti tuoi capelli.

Sono disponibili molti tipi di arricciacapelli che soddisfano l’impiego su diversi tipi di capelli. La scelta dipende dal tipo di capelli che hai: ondulati, lisci, crespi, ricci e spessi o fini. Un’altra considerazione è se hai capelli corti, lunghi o di media lunghezza. Devi prendere in esame anche il tipo di ricciolo che desideri ottenere: grandi onde, riccioli, ricci arricciati o onde da spiaggia.

Se vuoi arricciare i capelli, ovviamente vuoi che l’effetto rimanga a lungo. Cerca i ferri arricciacapelli con tecnologia alla tormalina, che aiuta a sbarazzarsi delle doppie punte. Grazie alle sue proprietà idratanti, consente anche di mantenere i capelli idratati, dandoti la possibilità di utilizzare un’impostazione di calore più elevata.

Per i capelli ricci o ondulati, puoi optare per qualsiasi ferro arricciacapelli per eliminare l’effetto crespo. Se invece hai i capelli corti è meglio scegliere ferri di diametro compreso tra i 13 e i 25 mm, perché un cilindro più grande creerebbe un effetto voluminoso poco definito.

La durata media dell’asciugacapelli è di solito 800 ore. Gli strumenti per lo styling come ferri e arricciacapelli durano in genere tra le 500 e le 1000 ore.

Sommario
    Add a header to begin generating the table of contents
    • HOME
    • PRIVACY POLICY
    • 2020 ZOYA COLORS
    Scroll to Top