Le 7 Migliori Piastre a Vapore

Se desideri avere capelli lisci, sani e luminosi, senza correre alcun rischio, oggi hai una valida alternativa alla tradizionale piastra lisciante la migliore piastra a vapore.

Le piastre liscianti per capelli sono strumenti molto amati da chi ama farsi l’acconciatura a casa, ma sai bene che alla lunga possono sfibrare il capello, facendolo diventare opaco e fragile.

La piastra per capelli a vapore invece, attingendo dal serbatoio per l’acqua, produce una miriade di microgoccioline d’acqua che, distribuite sul capello, lo lisciano lasciandolo morbido. E alcuni modelli ti consentono persino di renderli ricci.

Qual è la migliore piastra a vapore?

L’apparecchio assomiglia a una piastra tradizionale, ma grazie al serbatoio d’acqua che lo alimenta riesce a lisciare perfettamente tutte le chiome usando il getto di vapore. L’effetto sul capello si rivela decisamente migliore rispetto alla stiratura a secco.

Serbatoio a parte, che può essere esterno o interno, la piastra a vapore può avere i bordi arrotondati per fare le onde, ha diverse impostazioni di temperatura e può essere rivestita in ceramica o in tormalina.

Qui di seguito ti presentiamo le migliori piastre a vapore:

Le Migliori Piastre a Vapore: Capelli Lisci (o Ricci!) Senza Danni

La migliore per kit bellezza in dotazione

È un prodotto innovativo che, in associazione del siero latte e della crema anti crespo alla cheratina da applicare prima della piega, liscia oppure rende mossi i tuoi capelli. Lo puoi utilizzare, naturalmente, anche da solo senza i prodotti. La piastra è realizzata con materiali di alta qualità e sicurezza. Le punte hanno una larghezza di 44 mm e sono arrotondate per passare il capello senza danneggiarlo. Puoi selezionare fino a 5 livelli di temperatura per renderla idonea a ogni tipo di capello. La struttura è realizzata in materiale anti calore.

Caratteristiche chiave:

  • Pratica e maneggevole anche grazie al cavo rotante
  • Per i capelli ricci e più difficili ha un pettine incorporato
  • La temperatura della piastra è indicata sul display led

Specifiche:

  • Marchio: L'Oreal
  • Livelli di temperatura: 5

La migliore per capelli ricci e ribelli

Il getto di vapore consente di preparare il capello al calore delle piastre liscianti e fornisce la percentuale di idratazione ottimale a distendere la fibra capillare e lisciarla con una sola passata. Il rivestimento Nano Titanium Ceramic garantisce la massima scorrevolezza sui capelli. Elimina l’effetto crespo con la funzione ionica, rivelandosi ideale per domare una chioma riccia particolarmente ribelle. Le piastre hanno una dimensione di 38 x 85 mm. Fra le sue caratteristiche vi sono anche lo schermo led, il pettine integrato a 3 posizioni, tappetino termoresistente, blocco protezione piastre, cavo girevole e arresto automatico.

Caratteristiche chiave:

  • Lo schermo led consente di tenere tutto sotto controllo
  • Si riscalda rapidamente e mantiene la temperatura costante
  • È progettata con funzione ionica

Specifiche:

  • Marchio: Babyliss
  • Livelli di temperatura: 5

La migliore per effetto anti-gonfio a lunga durata

Garantisce un effetto liscio e luminoso che dura a lungo, anche su capelli ricci, crespi o secchi e difficili da disciplinare. La tecnologia della piastra sfrutta i benefici del vapore per preservare idratazione dei capelli per un effetto anti-gonfio e anti-crespo in una sola passata. Per attivare il vapore esercita pressione sulla piastra assicurandoti che il pulsante di attivazione, posto all’interno sotto la scritta Steam Technology, venga premuto fino in fondo. Quando la piastra si chiude viene emessa la giusta quantità di vapore per stirare ottimamente la singola ciocca.

Caratteristiche chiave:

  • L'elevato flusso di vapore distende la fibra capillare rendendo la stiratura facile, efficace e veloce
  • Consente di realizzare qualsiasi stile di acconciatura, dal liscio al mosso
  • Il serbatoio consente di effettuare due styling completi

Specifiche:

  • Marchio: Imetec
  • Livelli di temperatura: 3

La migliore per serbatoio di elevata capacità

La piastra capelli vapore combina piastre in ceramica con il vapore idratante. Ha un serbatoio da 20 ml che assicura una notevole autonomia. Il getto di vapore aggiunge setosità e brillantezza, dando alla tua acconciatura una bellissima finitura glossy e aggiungendo nel contempo morbidezza. Il design a piastra flottante assicura un flusso costante di vapore durante l’acconciatura, dalla radice fino alla punta e viene garantito il massimo contatto con i tuoi capelli ad ogni passata. Gli effetti durano fino a 24 ore senza effetto crespo.

Caratteristiche chiave:

  • Ha un funzionamento a doppia tensione (100-240V AC) che si regola automaticamente
  • Si disattiva dopo 60 minuti di mancato utilizzo per risparmiare energia ed evitare il surriscaldamento
  • Raggiunge la temperatura di esercizio in soli 15 secondi

Specifiche:

  • Marchio: Furiden
  • Livelli di temperatura: 3

La migliore per funzione spray

Attraverso i suoi 5 fori, l’apparecchiatura garantisce un’emissione di vapore costante di 2,7 g / min. In questo modo, il vapore penetra nei capelli dalla punta alla radice e dona il 50% in più di idratazione, per un effetto setoso. Grazie al rivestimento in ceramica sul pettine viene ridotto l’attrito sui capelli, assicurando zero danni durante il processo di stiratura ed un’acconciatura duratura. Il riscaldamento MCH (Metal Ceramic Heater) fornisce una distribuzione uniforme del calore e tempi rapidi di recupero della temperatura.

Caratteristiche chiave:

  • Come funzione di sicurezza integrata, si spegne se non viene utilizzata per 60 minuti
  • Consente di lavorare da qualsiasi posizione perché ha il cavo girevole a 360°
  • La distribuzione del calore è uniforme ed efficace

Specifiche:

  • Marchi: Igutech
  • Livelli di temperatura: 5

La migliore per elevata azione idratante

Oltre a lisciare i capelli, la piastra favorisce una notevole idratazione. Le sue regolazioni della temperatura da 150°C a 235°C sono in grado di soddisfare le esigenze di tutti i tipi di capelli. L’ampia piastra di circa 5 cm è progettata per capelli spessi o lunghi e mantiene un riscaldamento uniforme durante la stiratura. I componenti dell’acqua penetrando nei capelli rilasciano ioni negativi che aiutano a prevenire il danno termico e l’elettricità statica. Il cavo lungo 2,5 metri è ruotabile a 360° e permette un’ampia libertà di movimento.

Caratteristiche chiave:

  • Viene fornito un guanto di protezione termica per lavorare in completa sicurezza
  • Non solo raddrizza i capelli, ma consente anche di arricciarli
  • Il cavo ruota completamente per favorire la libertà di movimento

Specifiche:

  • Marchio: Wolady
  • Livelli di temperatura: 6

La migliore per rapporto qualità prezzo

La piastra di riscaldamento a vapore liscia i capelli, elimina l’effetto crespo e le doppie punte e favorisce l’idratazione. La temperatura può essere impostata a un livello alto per capelli più spessi (pari a 200°C), o a un livello basso in caso di capelli fini (corrispondente a 180°C). Il display lcd mostra la funzione selezionata dall’utente. La piastra in tormalina ceramica da 2,5 cm di spessore è flottante e l’impugnatura è ergonomica, per permette un utilizzo comodo dell’apparecchio anche in caso di sessioni prolungate.

Caratteristiche chiave:

  • La piastra si riscalda rapidamente in meno di 1 minuto
  • Si spegne un automatico dopo 1 ora di non utilizzo
  • Il cavo girevole a 360° consente di lavorare con comodità

Specifiche:

  • Marchio: Huachi
  • Livelli di temperatura: 2

Come scegliere la piastra a vapore?

Se hai capelli lunghi che vuoi lisciare, con la piastra lisciante convenzionale ad induzione rischi a lungo andare di danneggiare il capello. I ferri piatti convenzionali usano un calore elevato che mentre liscia il capello, lo asciugano e gli tolgono l’umidità.

Una piastra a vapore si caratterizza per la presenza del serbatoio con caldaia. Il serbatoio va riempito con acqua ad ogni utilizzo, meglio se con acqua distillata per evitare l’accumulo di calcare: quando la piastra raggiunge la giusta temperatura, genera vapore che permette di lisciare i capelli senza seccarli, aggredirli o spezzarli.

Per fare una messa in piega perfetta, meglio prima fare uno shampoo con un prodotto specifico alla cheratina che nutre e ammorbidisce i capelli.

Non ti resta allora che analizzare insieme a noi le caratteristiche che deve avere il modello giusto per te.

Dimensioni della piastra

Hai bisogno di una sezione larga per capelli folti o vuoi una barra più piccola e versatile? Se hai premura quando tratti la routine quotidiana dei capelli, le piastre più larghe funzioneranno meglio. Puoi raddrizzare i capelli molto più velocemente con piastre più larghe. Tuttavia, se preferisci mettere un’onda o un ricciolo nei capelli di volta in volta, oltre a  lisciarli, considera una piastra con una sezione più piccola che ti garantisca l’effetto desiderato.

Se hai i capelli più spessi piuttosto che fini, non solo saranno ideali le piastre con becchi più larghi, ma dovrai impostare il calore a una temperatura più elevata. Le impostazioni della temperatura da basse a moderate potrebbero non produrre abbastanza calore per passare attraverso i capelli, per cui sarà necessario passare più volte sulle stesse ciocche, senza però ottenere un buon risultato. Non solo è una perdita di tempo, ma può danneggiare i capelli trattandoli troppo a lungo.

Versatilità

Hai bisogno di un prodotto che funzioni dovunque vai (anche all’estero)? Allora puoi prendere in considerazione l’acquisto di una piastra per capelli a vapore compatta e facile da trasportare, come una piastra da viaggio che puoi riporre in una qualsiasi borsa.

Design

Cerca un modello con il cavo sufficientemente lungo che ti consenta di usare il tuo apparecchio a diverse angolature. Oltre al cavo girevole, considera anche le dimensioni della piastra, la capacità del serbatoio e gli eventuali accessori.

Serbatoio

Scegli un apparecchio con serbatoio di capacità adeguata ai tuoi tempi di lavoro.
Considera che il vapore aiuta ad accelerare il processo offrendoti in più capelli morbidi e sani.

Temperatura regolabile

Una piastra a vapore deve offrire diverse impostazioni dei livelli di temperatura simili  a quelli che si usano in ambito professionale. Puoi così scegliere l’impostazione corretta in base al tuo tipo di capelli. Se li hai fini non devi arrivare a temperature estreme, mentre se sono spessi puoi ottenere il massimo effetto con  la temperatura più alta. I capelli corti o trattati con il colore hanno bisogno di una temperatura più bassa,.

Pettine

Se di solito ti pettini mentre lisci i tuoi capelli, puoi optare per un modello con pettine incorporato. Per avere molte opzioni di styling, puoi anche sceglierne uno che ha un pettine staccabile.

Materiali delle piastre

I capelli che sono facili da raddrizzare possono beneficiare di una piastra ceramica. Con il vapore, questo tipo di piastra rilascia anche ioni negativi che aumentano l’effetto anti statico. Ma se vuoi lavorare ancora con più emissione di ioni negativi puoi anche usare una piastra alla tormalina che è il materiale che sviluppa maggiore capacità ionica.

La piastra al titanio ha invece una lunga durata ed è perfetta per i capelli molto più resistenti e testardi.

Puoi trovare sul mercato anche apparecchi particolari come quelli con piastra a infrarossi che, unitamente al rilascio di vapore, interviene a riparare la struttura del capello e agisce positivamente sulla ricrescita.

Spegnimento automatico

La funzione di spegnimento automatico è ideale per lavorare in sicurezza. È fastidioso e spaventoso avere un attacco di panico mentre sei al lavoro perché non sei sicura di aver spento la piastra.

Piastre flottanti

Le piastre per capelli fisse non si flettono e non si muovono con i capelli. Non è l’ideale perché rischi di terminare il lavoro con sezioni che non sono state raddrizzate. Le piastre a vapore dovrebbero essere flottanti, per evitare di continuare ad applicare calore e vapore ai capelli sulla stessa sezione.

Tipo di capello

La tipologia dei tuoi capelli ha un ruolo determinante nella scelta della piastra capelli a vapore. A seconda della loro trama, puoi decidere in che modo lisciare i capelli e quanto calore ti serve per farlo. Ad esempio, se hai i capelli naturalmente lisci, le piastre ioniche alla tormalina possono fare al caso tuo.

D’altra parte, se hai i capelli ricci o ondulati, le piastre in titanio riducono molto la seccatura di districarli.

Peso e presa

Non vale la pena di acquistare una piastra se poi hai difficoltà ad usarla. Peso e presa sono quindi un aspetto importante da considerare. I modelli pesanti possono essere scomodi per un uso prolungato. Se hai una mano piccola, scegli un modello con un’impugnatura più piccola, mentre se hai una mano grande, opta per un’impugnatura di dimensioni generose.

Conclusioni

Le piastre a vapore hanno un effetto benefico sulla chioma. Evitano la formazione delle doppie punte e lasciano invece il capello morbido e liscio più a lungo.

Per lo styling dei nostri capelli ribelli abbiamo scelto il modello della BaByliss. Il suo rivestimento Nano Titanium Ceramic favorisce una piacevole scorrevolezza sui capelli, mentre la funzione ionica elimina l’effetto crespo.

FAQ

Le piastre per capelli a vapore riscaldano i capelli più velocemente e in modo più sicuro rispetto alle tradizionali piastre ad induzione. L’acqua infonde umidità, evitando che i capelli diventino crespi durante il trattamento. Per la tua routine di bellezza le piastre a vapore sono molto meglio, perché prevengono i danni causati dalle alte temperature. E i tuoi capelli non diventeranno secchi e fragili con un uso ripetuto.

Anche se strutturalmente sono simili, sono molti gli aspetti che differenziano i due apparecchi. Con la loro azione idratante le piastre a vapore ti daranno capelli extra setosi e lucenti. Puoi anche aggiungere qualche goccia dei tuoi oli essenziali preferiti nel serbatoio dell’acqua che genera vapore. Per capelli più lisci e setosi, utilizza ad esempio l’olio di Argan.

Assicurati di utilizzare un prodotto termo protettivo per i capelli e usa una piastra per capelli a vapore. Seleziona il livello di temperatura più basso e passa la piastra tra i capelli per 10 o 15 minuti, senza insistere eccessivamente sulle diverse sezioni. Lasciare prima raffreddare i capelli e quindi ripassali nuovamente, se necessario.

Lavare i capelli prima di vaporizzarli è la cosa più importante da fare (anche usando specifici prodotti alla cheratina che rendono morbido il capello e lo nutrono), poiché il processo di vaporizzazione funziona meglio sui capelli puliti. Quindi, usa un panno per il viso caldo e cuffie per la doccia o un vaporizzatore con cappuccio per vaporizzare i capelli. Questo farà sì che il balsamo affondi profondamente nei capelli. Così potrai goderti i tuoi capelli freschi e lucenti!

Proprio come qualsiasi altro apparecchio elettrico, una piastra a vapore dovrebbe essere usata, pulita e mantenuta correttamente se vuoi che duri a lungo. Per quanto riguarda l’uso, la cosa principale che devi tenere a mente è che le piastre a vapore dovrebbero essere usate solo con prodotti per la cura dei capelli con acqua o non oleosi (controlla la guida dell’utente del tuo apparecchio per saperlo con certezza). È importante seguire questa regola poiché le sostanze oleose bloccano le aperture di sfiato provocando un malfunzionamento nell’uscita del vapore.

La pulizia non è necessaria fino a quando le piastre non raccolgono particelle di capelli o lanugine sulla loro superficie. Una corretta manutenzione significa svuotare il serbatoio dell’acqua dopo ogni utilizzo, consentire al dispositivo di raffreddarsi prima di riporlo ed evitare di avvolgere strettamente il cavo per evitare di danneggiare il cavo.

Sommario
    Add a header to begin generating the table of contents
    Scroll to Top